Perchè pagare per la "promozione siti web"?

Pagare per servizi SEO?Molti mi chiedono perchè pagare per la promozione del proprio sito web. La domanda si può dividere in due parti distinte, ovvero se conviene pagare per il posizionamento sui motori di ricerca per la propria azienda e se conviene pagare qualcuno per farlo.

 

Per quanto riguarda il primo punto, la risposta deve venire dall'azienda stessa una volta stabilito un budget da investire per questo tipo di operazioni. Se essere tra le prime posizioni di Google per le keyword più importanti per il proprio business si traduce in un ritorno diretto in termini di vendite o comunque in una fidelizzazione del cliente che può facilmente essere spinta alla vendita, e se questo pareggia o supera il budget investito mensilmente la risposta è ovviamente SI, conviene pagare per il posizionamento sui motori di ricerca.

 

Per quanto riguarda il secondo aspetto della domanda, ovvero se conviene provare a fare da se o affidarsi ad un esperto SEO, la risposta viene di nuovo banale e semplice, bisogna affidarsi ad un esperto.

Purtroppo internet, siti web, internet marketing vengono visti in Italia ancora con un po' di scetticismo, ma la domanda da cui siamo partiti potrebbe in maniera scherzosa essere formulata per un canale mediatico tradizionale: voglio fare una pubblicità in televisione, faccio da solo o mi affido ad un esperto? E' chiaro che immaginare un video fai da te passare sulla tv come spot aziendale diventa un'immagine particolarmente ridicola, e per chi è nel settore del marketing online la domanda di partenza assume un po' lo stesso aspetto divertente. SEO, internet marketing, promozione siti web, posizionamento sono la pubblicità del 2000, si affiancano perfettamente ai canali tradizionali e se opportunamente utilizzati li superano sotto molti aspetti oltre ad essere molto più conventienti dal punto di vista economico.

Non esiste un SEO fai da te. Le attività di SEO sono frutto di anni di esperienza e studio, sbagliare la scelta delle keyword, imbattersi in campagne di creazione link su siti non appropriati, provare ad utilizzare scorciatoie e trucchi non etici sul proprio sito, non solo non portano risultati e fanno perdere tempo prezioso, ma possono completamente e irrimediabilmente danneggiare la propria presenza online.

 

Personalmente suggerisco sempre a chi mi rivolge questa domanda di affidarsi ai nostri servizi o ai servizi comunque di un esperto SEO per la promozione del proprio sito web, e di usare le risorse interne invece per definire un piano marketing che vada a sfruttare al meglio i risultati di questi servizi. Che sia incentrato nel convertire e fidelizzare la più alta percentuale di visitatori provenienti dal traffico organico dei motori di ricerca, che metta in mostra tutti i punti di forza della propria azienda e del proprio business.